Ultima modifica: 25 Gennaio 2020
Istituto Comprensivo T. Aiello > Avvisi > Famiglie > Progetto “Meglio il lupo che il mafioso”

Progetto “Meglio il lupo che il mafioso”

È partita da Bagheria, e farà tappa in dodici scuole siciliane nell’arco di un triennio, la campagna di educazione alla legalità “Meglio il lupo che il mafioso”. Si tratta di un progetto innovativo e sperimentale, destinato agli alunni della scuola primaria promosso dalla Fondazione intitolata a Rocco Chinnici.  Al termine di un ciclo di incontri, lezioni, testimonianze, filmati e letture, i bambini produrranno pensieri, disegni e vignette che confluiranno in un “instant book”, nell’ambito di una collana che avrà come titolo, appunto, “Meglio il lupo che il mafioso”. Il libro, a fine anno scolastico, sarà regalato ai bambini partecipanti all’iniziativa e verrà allestita anche una mostra con tutti i loro elaborati.
Il progetto è stato ideato dalla giornalista e scrittrice Eleonora Iannelli, che lo realizzerà con la consulenza di un’insegnante – tutor, Lavinia Vela Chinnici. Le scuole del primo anno, scelte a campione nella provincia di Palermo, sono: L’Istituto comprensivo “Tommaso Aiello” di Bagheria, il “Primo Circolo didattico” di Villabate, l’Istituto comprensivo “Politeama” e il Convitto nazionale “Giovanni Falcone”, queste ultime due a Palermo. I libri saranno editi da Navarra.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi